Marketing digitale per professionisti

E' importante il marketing digitale per un professionista? O basta il passaparola per acquisire nuovi clienti? Il passaparola non è morto è ancora un ottimo mezzo per trovare nuovi clienti ma è cambiato il luogo dove questo avviene
Marketing digitale per professionisti

Il mondo dei professionisti è cambiato. Oggi ci troviamo di fronte ad una rivoluzione digitale e far finta di niente può solo far male alla tua professione e alla tua attività.

Bisogna cambiare mentalità

Molti professionisti guardano i nuovi strumenti di comunicazione digitale e lo stesso marketing digitale come qualcosa di oscuro, da evitare che non serve a niente.

Le tipiche frasi “non sto vendendo qualcosa” oppure “non posso fare pubblicità” o ancora “non ho tempo e non so da dove iniziare” sono solo delle scuse, la verità è che qualsiasi professionista vende qualcosa ed è se stesso  ed i suoi servizi professionale (Personal BrandingThe Brand Called You” – Tom Peters 1997).

Una buona strategia di comunicazione digitale può solo aiutare la tua attività ad entrare in contatto con i “giusti clienti”, a farti conoscere, a creare interesse verso quello che fai.

Ma il Passaparola è morto?

Il passaparola non è morto è ancora un ottimo mezzo per trovare nuovi clienti ma è cambiato il luogo dove questo avviene, ben più ampio e non ristretto al quartiere.

Oggi si parla su internet, è sempre più frequente trovare qualcuno che chiede informazioni o consigli su gruppi social, o su forum dedicati.

Un altro canale di informazione sono le recensioni, chi di noi non ha guardato una recensione su Google prima di scegliere un ristorante o chiamare un medico o un meccanico?

Essere presenti sui canali social è fondamentale, ma è anche importante scegliere i giusti canali social.

Se sono un commercialista o un avvocato mi risulterà più utile utilizzare Linkedin o al limite Twitter.

Differente se sono un Fotografo o un Video Maker, li dovrò far leva sull’empatia della gente quindi sceglierò Facebook o Instagram.

Entriamo in contatto con i clienti giusti nel momento giusto

La prima cosa è capire a quali persone voglio parlare, a quali persone voglio comunicare e far sapere cosa faccio cioè il mio Target.

Capire chi sono i miei clienti è il primo passo, parlare a persone veramente interessate a quello che faccio mi farà risparmiare tempo e denaro.

Con questo semplice esempio ti farò capire cosa vuol dire comunicare alle persone giuste al momento giusto ed usare i canali giusti.

Mettiamo il caso che io stia guardando dei video di gattini su Facebook, ad un certo punto appare la pubblicità Pop-Up del tuo studio legale che mi propone una consulenza e assistenza in ambito di successione.

Io potrei essere interessato oppure no perché sono su Facebook ma la mia intenzione non è era di cercare una consulenza per un mio problema (mi stavo divertendo a guardare i gattini).

Facebook è un ottimo strumento per farsi conoscere ma fa leva sull’empatia delle persone.

Potrei rientrare nel target di persone interessate al tuo servizio ma non è detto che in quel momento sia interessato, potrei cliccare sul tuo annuncio perché mi attira la grafica o il contenuto ma non è detto che diventerò un cliente.

Mettiamo invece il caso che io stia navigando su Google in cerca di consulenza e assistenza in ambito di successione. 

La mia ricerca è specifica quindi io sono interessato a trovare uno studio legale che mi dia una consulenza. Ecco che appare il tuo annuncio pubblicitario in prima pagina “Consulenza e assistenza in ambito di successione chiama il nostro studio legale”. Ora sono un cliente potenziale, interessato a quello che proponi, se sarai capace di comunicare bene quello che fai avrai acquisito un nuovo cliente.

Crea interesse verso quello che fai

La gente non compra quello che fai, ma perché lo fai ( Simon Oliver Sinek ).

Crea contenuti che oltre a parlare di quello fai siano di aiuto per i tuoi clienti, che diano risposte.

Il tuo sito web è il tuo biglietto da visita, è la finestra attraverso la quale i potenziali clienti visualizzano ciò che fai e ciò che vendi. 

 Il tuo sito deve servire a coinvolgere i visitatori e potenziali clienti, è  dove dimostri la tua competenza, i tuoi valori.

Crea una sezione Blog all’interno del tuo sito dove postare articoli aggiornati  che parlano della tua  attività o dei tuoi prodotti, nuovi contenuti sempre aggiornati aumentano l’autorevolezza e il traffico  del tuo sito.

Usa i Social Media

Post coinvolgenti e di qualità possono essere condivisi sui social media fondamentale per far conoscere il tuo studio professionale o la tua attività. 

Presta attenzione ai contenuti che interessano al tuo pubblico cliente e in questa direzione migliora i contenuti stessi.

Usi Google My Business ?

Creando una scheda locale su Google il tuo studio professionale e la tua attività sarà geolocalizzata su Google Maps  e sara più facile trovarti.

Ricordati però che la scheda locale non dovrà mai sostituire il tuo sito web che deve rimanere il luogo dove i tuoi clienti devono cercarti.

 




"Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web"

Gianluca Mariani

Gianluca Mariani

Lascia un commento

Chi Siamo

Siamo dei professionisti che da molti anni ormai si confrontano con il mondo della promozione delle attività locali, di piccole e medie realtà, delle loro problematiche, e delle loro paure. Affidati a chi, questo lavoro, lo fa da anni

Ultimi articoli

Unisciti al gruppo Km0Digital

Iscriviti al nostro canale Telegram km0digital per rimanere aggiornato su tutto ciò che c’è da sapere sul marketing digitale e social media per attività locali